rotate-mobile
Cronaca

Tenta furto in ipermercato, poi aggredisce guardie giurate e un carabiniere: arrestato

L'uomo aveva fatto 'shopping' nascondendo utensili e capi d'abbigliamento sotto i vestiti, ma è stato smascherato grazie alle barriere antitaccheggio. Ha reagito aggredendo i sorveglianti per darsi alla fuga

Ha fatto 'shopping' nell'ipermercato, nascondendo sotto i vestiti utensili e capi di abbigliamento che avrebbe voluto rubare. Quando però ha oltrepassato le barriere antitaccheggio, è scattato l'allarme, e così il suo escamotage è stato smascherato.

E' accaduto l'altra sera. Il responsabile del furto - un 32enne albanese con precedenti - è stato subito avvicinato da due guardie giurate, che hanno tentato di bloccarlo. L'uomo però non ha esitato ad aggredirli, allo scopo di guadagnarsi la fuga. Alla scena ha assistito un carabiniere, libero dal servizio, che è intervenuto in aiuto dei due vigilantes. Dopo  una violenta colluttazione, l’albanese è riuscito ad allontanarsi, ma le  ricerche del militare e di una pattuglia dell’Arma, subito giunta sul posto, hanno consentito di bloccare il ladro all’uscita del centro commerciale, dove, con non poca fatica, i carabinieri sono riusciti a far scattare le manette ai polsi del malvivente, accusato di  rapina impropria, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.La refurtiva, pari a circa 250 euro, è stata restituita al legittimo proprietario.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta furto in ipermercato, poi aggredisce guardie giurate e un carabiniere: arrestato

BariToday è in caricamento