Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca Japigia

Tentano di rubare materiale edile da un cantiere a Japigia: sei arresti

Sei persone si erano introdotte furtivamente in un complesso in ristrutturazione con l'intento di portar via materiale edile ma sono stati notati dai poliziotti

Sei persone sono state arrestate ieri notte con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. Si tratta di sei cittadini baresi che si erano introdotti all'interno del cantiere di un complesso in ristrutturazione con l'intento di sottrarre vari tipi di materiale edile.

I ladri sono stati notati da una volante di polizia che transitava nei pressi del cantiere: alla vista di un furgone che procedeva lentamente, insospettiti dalle circostanze 'spazio-temporali' i poliziotti si sono introdotti nel cantiere. Una volta all'interno hanno sorpreso una persona a bordo del furgone e le altre cinque mentre erano intente ad asportare materiale ferroso, pannelli di polistirolo e materiale di carpenteria di vario genere. Sul posto sono intervenute subito altre volanti che hanno impedito ai ladri di fuggire.

Secondo quanto appreso dagli agenti, i malintenzionati erano entrati nel cantiere, utilizzando le chiavi del cancello, procurate proprio da uno di loro, rivelatosi un dipendente della stessa ditta incaricata dei lavori. Uno dei sei dovrà rispondere anche della violazione della sorveglianza speciale. a cui è sottoposto .Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati condotti presso le proprie abitazioni in regime di arresti domiciliari, mentre il furgone, un Renault Master di colore bianco è stato posto sotto sequestro penale ed il materiale trafugato restituito al legittimo proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di rubare materiale edile da un cantiere a Japigia: sei arresti

BariToday è in caricamento