Liquori, profumi e prodotti tecnologici rubati dai supermercati: due persone arrestate

In manette, a Monopoli, due cittadini georgiani di 46 e 25 anni: la merce è stata rinvenuta dai Carabinieri in un'automobile con targa tedesca

I Carabinieri hanno arrestato a Monopoli due cittadini georgiani di 46 e 25 anni, accusati di furto e ricettazione. I militari hanno intercettato e bloccato un'autovettura con targa tedesca nella quale viaggiavano i due: all'interno vi erano numerose bottiglie di alcolici e di champagne francese, profumi, cosmetici, materiale tecnologico e generi alimentari vari. Dai successivi accertamenti, è emerso che la merce, del valore complessivo di circa 1000 euro, era stata rubata da alcuni supermercati e negozi di Monopoli. La refurtiva è stata quindi restituita ai legittimi proprietari, mentre i due uomini, uno dei quali risultava gravato da numerosi precedenti per furto, sono stati arrestati e successivamente condotti nel carcere di Bari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Marito e moglie affetti da covid morti a distanza di 4 giorni, Bitonto in lutto

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

Torna su
BariToday è in caricamento