Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Picone

Entra in casa dei parenti, ruba orologio e minaccia di morte un minore: nei guai giovane pregiudicato

Le Volanti della Polizia hanno denunciato a Bari un uomo per violazione di domicilio aggravata, rapina impropria aggravata, minacce gravi e danneggiamento aggravato

Le Volanti della Polizia hanno denunciato a Bari un uomo per violazione di domicilio aggravata, rapina impropria aggravata, minacce gravi e danneggiamento aggravato: le pattuglie sono giunte, dopo una segnalazione, in zona Policlinico, da parte di alcuni cittadini. Un loro parente di 18 anni, pregiudicato, infatti, si era presentato e intrattenuto in casa contro la loro volonta, sottraendo un orologio al figlio 17enne. 

Il minore aveva tentato di recuperarlo ma sarebbe stato spintonato e minacciati di morte. Il visitatore, inoltre, avrebbe anche danneggiato l'abitazione. Di lì la denuncia, in stato di libertà, per il 18enne dopo essere stato raggiunto dagli agenti nel suo appartamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entra in casa dei parenti, ruba orologio e minaccia di morte un minore: nei guai giovane pregiudicato

BariToday è in caricamento