Pizzicata a rubare vestiti in un negozio del centro Murattiano: arrestata 37enne

In manette è finita una donna originaria di Carbonara: il tentativo di furto è avvenuto all'interno del punto vendita Oviesse di via Abate Gimma

Ha provato ad uscire dal negozio senza pagare i diversi capi di abbigliamento che aveva nascosto al momento dell'arrivo in cassa, ma è stata notata e arrestata dai Carabinieri: in manette è così finita una 37enne originaria di Carbonara, sorpresa con la refurtiva nel punto vendita Oviesse di via Abate Gimma. I capi, del valore complessivo di circa 100 euro, sono stati restituiti all'attività mentre la donna è finita agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento