Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

Rubano cosmetici in una profumeria di via Sparano, in manette due donne

Le due donne, due cittadine cinesi di 22 e 51 anni, sono state bloccate mentre tentavano di allontanarsi dal negozio. 1500 euro il valore delle merci rubate che avevano nascosto in borsa

Erano riuscite ad impossessarsi di cosmetici e prodotti di profumeria passando inosservate e nascondendo la merce rubata nelle borse. Ma a fermarle ci ha pensato la barriera antitaccheggio della profumeria in via Sparano in cui stavano tentando il furto: al loro passaggio, l'allarme è scattato, richiamando l'attenzione della titolare del negozio.

LEGGI ANCHE: RUBANO VESTITI IN VIA SPARANO, ARRESTATE STUDENTESSE

Così sono finite in manette due donne, due cittadine cinesi di 22 e 51 anni, quest'ultima con precedenti di polizia. La titolare della profumeria, infatti, dopo aver fermato le due donne ha chiesto l'intervento dei poliziotti, che hanno perquisito le due ladre recuperando la refurtiva del valore complessivo di 1500 euro. La 22enne e la 51enne sono quindi state arrestate e condotte nel carcere di Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano cosmetici in una profumeria di via Sparano, in manette due donne

BariToday è in caricamento