menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In auto con 7 quintali di rame rubato: presi dopo inseguimento sulla Statale

I carabinieri hanno arrestato a Gioia del Colle due 22enni ritenuti autori di un furto di 'oro rosso' nelle campagne di Matera. Erano a bordo di un'auto rubata a Melfi pochi giorni prima

Avevano sottratto, nella notte, 700 kg di rame della rete Enel nella zona di Matera ma sono stati intercettati nelle vicinanze di Gioia del Colle e successivamente bloccati dopo un inseguimento sulla statale 100: in manette sono finidi due 22enne di origine rumena domiciliati ad Andria e già noti alle Forze dell'Ordine. I carabinieri li hanno intercettati mentre erano a bordo di una Peugeot 406 Coupè risultata rubata a Melfi la scorsa settimana: all'altezza di Sammichele, i malviventi non hanno esitato a sfondare la recinzione di un cantiere stradale, imboccando la corsia contromano. Dopo alcuni km sono stati costretti ad abbandonare il mezzo dileguandosi a piedi per le campagne dove sono stati raggiunti e aggiuffati: nel bagagliaio è stato rinvenuto il rame rubato. I due sono accusati, in concorso di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, furto aggravato e danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento