Furto di rame sulla Turi-Putignano, stop ai treni delle Ferrovie del Sud-Est

Circolazione sospesa tra Mungivacca e Putignano. Oltre 350 metri di cavi asportati nella notte

Furto di rame nelle notte sulla tratta Turi-Putignano delle Ferrovie del Sud-Est. La società di trasporti ha dovuto bloccare la circolazione dei treni tra Mungivacca e Putignano nelle prime ore del mattino a causa degli oltre 350  metri di cavo asportati. 

Per consentire la mobilità è stato attivato un servizio sostitutivo con bus tra Turi e Putignano per una ventina di treni. Al momento i tecnici sono al lavoro per ripristinare le normali condizioni di circolazione, che dovrebbe riprendere nel pomeriggio al termine delle operazioni di manutenzione.

Ferrovie del Sud Est ha fatto sapere attraverso una nota che sporgerà denuncia contro ignoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenza sessuale sul treno per Bari, blocca con la forza studentessa e la palpeggia: arrestato mentre era sul lungomare

  • Urtano un'auto in via Amendola, finti poliziotti scendono e rubano denaro a un ragazzo: fuga da Bari a Mola, inseguiti e arrestati

  • Blitz in un negozio cinese all'ingrosso di Bari: sequestrati 100mila euro di prodotti 'Apple' e 'Samsung' taroccati

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Incidente sul lungomare di Bari: auto si ribalta e finisce accanto al marciapiede

  • Spaventoso incidente sul lungomare di Bari: Lancia sbanda e travolge otto auto, 4 cassonetti e un cartellone pubblicitario

Torna su
BariToday è in caricamento