Furto di rame sulla Turi-Putignano, stop ai treni delle Ferrovie del Sud-Est

Circolazione sospesa tra Mungivacca e Putignano. Oltre 350 metri di cavi asportati nella notte

Furto di rame nelle notte sulla tratta Turi-Putignano delle Ferrovie del Sud-Est. La società di trasporti ha dovuto bloccare la circolazione dei treni tra Mungivacca e Putignano nelle prime ore del mattino a causa degli oltre 350  metri di cavo asportati. 

Per consentire la mobilità è stato attivato un servizio sostitutivo con bus tra Turi e Putignano per una ventina di treni. Al momento i tecnici sono al lavoro per ripristinare le normali condizioni di circolazione, che dovrebbe riprendere nel pomeriggio al termine delle operazioni di manutenzione.

Ferrovie del Sud Est ha fatto sapere attraverso una nota che sporgerà denuncia contro ignoti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbonamenti abusivi alla tv a pagamento, blitz in Italia e in Europa: scattano gli arresti, centrale anche a Bari

  • Desiderate che il vostro bucato sia profumato? Tutto dipende dalla pulizia della vostra lavatrice

  • Omicidio a San Pio, proseguono le indagini sul delitto. Michele Ranieri cognato di Vincenzo Strisciuglio

  • Svaligiano appartamento di un'anziana, scatta l'inseguimento per le vie di Carrassi: presi due giovani

  • Rissa in strada al Libertà, intervengono le Forze dell'ordine: "Bottiglie di vetro usate come armi"

  • Furto notturno nella stazione di servizio: ladri in fuga dalla polizia si schiantano contro recinzione

Torna su
BariToday è in caricamento