rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Bari Vecchia

Il furto a San Nicola ripreso dalle telecamere: in azione un uomo "dall'aspetto giovanile", danneggiata la statua del Santo

L'autore del colpo si sarebbe introdotto nella Basilica dopo aver divelto un'inferriata e sfondato la porta di ingresso in largo Abate Elia: i dettagli riferiti dai padri domenicani sulla base delle immagini riprese dalle telecamere

Un uomo "dall'aspetto giovanile", con il volto camuffato da mascherina e cappuccio, aiutato "molto probabilmente da un complice non visibile nelle telecamere", che si sarebbe introdotto in chiesa "dopo aver divelto un’inferriata addossata alla torre campanaria e sfondato la porta d’ingresso in Largo Abate Elia". Sono i primi dettagli che emergono sul clamoroso furto sacrilego consumatosi questa notte nella Basilica di San Nicola a Bari.

Il furto sarebbe avvenuto tra le 3 e le 5.30 del mattino, "come testimoniano le telecamere installate all'esterno e all'interno della Basilica", riferiscono i padri domenicani, che si sono accorti dell'accaduto intorno alle 6.30, allertando le forze dell'ordine. "Nell’impossessarsi delle offerte contenute nella teca trasparente ai piedi della Statua del Santo - riferiscono ancora i padri domenicani - (il ladro) entrato in contatto con la Statua del Santo, si è impadronito dell’anello alla mano destra, dell’Evangeliario con le tre sfere sulla mano sinistra, e di un medaglione contenente una fiala della Manna. Fortunatamente non è stata trafugata la croce pettorale dono dell’Arcivescovo Mariano Magrassi, di venerabile memoria".

Nel furto la statua del Santo è rimasta danneggiata, ma in maniera non grave: "In attesa di conoscere ulteriori sviluppi, informiamo i devoti e i pellegrini di San Nicola sparsi nel mondo che la Statua del Santo non ha subito eccessivi danni. Quanto prima sarà effettuato un intervento di restauro particolarmente alle mani del Santo".

"Preghiamo - conclude la comunità - perché il Signore, grazie all’intercessione di San Nicola, ascolti la nostra preghiera e moltiplichi i nostri sforzi per la pace e per la carità".

(foto: la polizia in Basilica per i sopralluoghi)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il furto a San Nicola ripreso dalle telecamere: in azione un uomo "dall'aspetto giovanile", danneggiata la statua del Santo

BariToday è in caricamento