Sfila smartphone da zaino di un passante: fermato in piazza Umberto, denunciato 34enne

In base alla descrizione della vittima, gli agenti, assieme a personale dell'Esercito nel servizio 'Strade Sicure', hanno bloccato l'uomo, denunciandolo all'autorità giudiziaria

Gli agenti delle volanti hanno fermato nel centro di Bari un 34enne di origini tunisine, accusato di furto aggravato: l'uomo, secondo una ricostruzione, avrebbe rubato uno telefonino da uno zaino di un passante, in piazza Umberto.

In base alla descrizione della vittima, gli agenti, assieme a personale dell'Esercito nel servizio 'Strade Sicure', hanno bloccato il 34enne, in possesso di regolare permesso di soggiorno: per il 34enne è scattata la denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento