Preziose maschere, costumi, pc e documenti: ladri derubano compagnia teatrale, "15 anni di lavoro andati in fumo"

L'episodio si è verificato a Molfetta. La compagnia 'I Nuovi scalzi', vittima del furto, ha lanciato un appello sui social: "Aiutateci a ritrovare quanto rubato"

Maschere artigianali, di cuoio, dal valore artistico inestimabile, oltre che economico," frutto di anni di sudore e investimenti", rubati da ignoti che hanno infranto il vetro dell'auto in cui erano contenuti. Il furto si è consumato a Molfetta, nell'area parcheggio della Cittadella degli Artisti.  Oltre a queste, sono state portate via valigie, effetti personali, pc, tablet, documenti e tutti i costumi di scena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La compagnia teatrale 'I Nuovi Scalzi' ha lanciato un appello su Facebook per ritrovare le maschere: "Quindici anni di lavoro svaniti in un soffio. Chiediamo a tutti i conoscenti della zona di aiutarci nella diffusione della notizia perché crediamo, o forse speriamo, che tutta questa Roba sarà buttata da qualche parte".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Commando assalta tir pieno di prodotti alimentari e sequestra autista: caccia ai malviventi

  • Lutto nel mondo dello spettacolo: è morta Matilde Lomaglio, volto barese della tv negli anni '80

  • Stroncato dal coronavirus a 44 anni: l'addio di amici e colleghi per Luca Tarquinio Coletta, 'gigante buono' della Multiservizi

  • Come proteggersi dal contagio del ''Coronavirus'': le mascherine, i disinfettanti e le abitudini igieniche

  • Coronavirus in Puglia, 111 nuovi tamponi positivi: 37 casi nel Barese

  • Coronavirus in Puglia, 88 nuovi casi positivi: nel Barese registrato un decesso per Covid-19

Torna su
BariToday è in caricamento