Assaltano nella notte una tabaccheria a Turi, fermato un componente della banda

I malviventi hanno sfondato la saracinesca per portare via una cassaforte, ma sono stati scoperti dai carabinieri. Il bottino, è di circa 5mila euro

Una rapina è avvenuta ieri notte a Turi: una banda di malviventi ha assaltato una tabaccheria in via Casamassima, sfondando la saracinesca del locale con l'auto. Hanno avuto giusto il tempo di iniziare a caricare sull'auto la cassaforte prelavata, quando sono intervenuti i carabinieri, costringendo i ladri a scappare. Uno di loro è stato fermato dai militari, mentre gli altri sono ancora ricercati.

Secondo quanto dichiarato dai carabinieri, il bottino del furto ammonterebbe a circa 5mila euro, comprensivi di alcuni pacchetti di sigarette che sono stati asportati durante il furto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, c'è il 'paziente 1' in Puglia: era tornato dalla Lombardia, ora è in isolamento in ospedale

  • Due baresi morti nel terribile incidente di Mottola: le vittime sono tre, altrettanti i feriti di cui uno in gravi condizioni

  • Violenta rissa a Bari, volano calci e pugni in strada: arrestati studente universitario e due trentenni

  • Panico da Coronavirus, l'ordine degli psicologi in Puglia lancia l'allarme: "State lontani dai social, veicolano solo terrore"

  • Cinque casi sovrapponibili al coronavirus in Puglia, scatta il censimento per chi arriva dalle regioni del contagio

  • Scontri tra tifosi baresi e leccesi in autostrada a Cerignola: veicoli in fiamme

Torna su
BariToday è in caricamento