Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Svaligiano abitazione e tentano la fuga: bloccati due 'topi' d'appartamento

In manette a Ruvo di Puglia sono finiti un 18enne e un 33enne: la refurtiva, del valore di circa 5mila euro, è stata recuperata solo in parte

Un 18enne e un uomo di 33 anni sono stati arrestati dai Carabinieri a Ruvo di Puglia, accusati di aver svaligiato un appartamento alla periferia del paese. L'episodio si è verificato ieri pomeriggio: il papà del proprietario di casa, nel rientrare, ha notato due persone che cercavano di fuggire dall'abitazione con la refurtiva, parte della quale, è caduta sul selciato all'esterno della casa. Una guardia campestre, lì di passaggio, ha bloccato il più giovane dei due. Dopo aver avviato le ricerche, i Carabinieri hanno individuato il suo complice, rientrato frettolosamente nella sua abitazione. I due sono stati arrestati: per il 18 enne sono scattati i domiciliari mentre il 33enne è stato condotto in carcere. Sono entrambi in attesa di essere giudicati per il furto aggravato in concorso. La refurtiva, del valore di circa 5000 euro, è stata recuperata solo in parte e restituita al suo proprietario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiano abitazione e tentano la fuga: bloccati due 'topi' d'appartamento

BariToday è in caricamento