Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Altamura, sorpresi a rubare tubi metallici: in manette due fratelli

Sono stati sorpresi dai carabinieri in un'area di via Positano, dove sorgeva un edificio demolito: inutili le giustificazioni offerte ai militari che hanno poi provveduto ad arrestarli

Sorpresi a rubare materiale ferroso da un cantiere di Altamura, in via Positano con tanto di corde e carriola: in manette sono finiti due fratelli del posto, scoperti dai carabinieri dopo una segnalazione al 112 I due si sarebbero serviti di seghe circolari per tagliare alcuni tubi metallici utilizzati per una recinzione di un'area in cui vi era un edificio ora demolito. I pali erano stati caricati su una Fiat Punto.

All'arrivo dei carabinieri, i due hanno spiegato di essere stati incaricati dello smontaggio del materiale, giustificazione che non ha convinto i militari, i quali poi hanno effettuato gli arresti con l'accusa di furto aggravato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altamura, sorpresi a rubare tubi metallici: in manette due fratelli

BariToday è in caricamento