menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porta forzata e vetrina spaccata, furto nella Velostazione: "Tanta amarezza, ma non ci arrendiamo"

A rendere noto l'episodio subìto nei giorni scorsi sono gli stessi gestori della 'stazione' delle bici in corso Italia, delusi ma decisi a non arrendersi

Le immagini della videosorveglianza sono state già state consegnate ai carabinieri. Ad agire sarebbero stati in tre, uno dei quali si sarebbe introdotto nei locali scassinando una porta. Nel mirino dei ladri, la Velostazione di corso Italia.

A rendere noto l'episodio, avvenuto nei giorni scorsi, sono gli stessi gestori del parcheggio-ciclofficina inaugurato a marzo di due anni fa, che hanno postato su Facebook le foto dei danni subiti. Le immagini mostrano la vetrina spaccata nel tentativo di forzare la porta di ingresso.

"Uno dei tre ladri - spiegano - è riuscito ad intrufolarsi in un piccolo varco del civico 64 (dedicato all'accoglienza) scassinando la porta".

I ladri, riferiscono i gestori, hanno portato via "pochi oggetti di ridicolo valore", ma a preoccupare è soprattutto il gesto in sè, anche se i ragazzi non intendono lasciarsi scoraggiare: "Ci rimane tanta amarezza", scrivono, per poi aggiungere: "Non per questo smettiamo di crederci anzi.. venerdì 22 festeggiamo il secondo anno di attività".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"C'è speranza per tutti, persino per voi", l'appello di Checco Zalone per ritrovare il furgone rubato agli atleti di calcio in carrozzina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento