rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Arrestata a Casamassima la 'Banda delle tre sorelle': rubavano nei negozi d'abbigliamento

Ieri in manette sono finite quattro donne. Si tratta di tre sorelle di Bitonto e una complice. Avevano compiuto diversi furti di vestiti nel centro commerciale di Casamassima

Magliette, gonne, intimo: era questa la refurtiva preferita della 'Banda delle tre sorelle', fermata ieri a Casamassima nel centro commerciale dove erano solite mettere in atto i furti. In manette sono finite quattro persone, tre sorelle - da qui il nome della banda - e una complice, tutte di Bitonto, per furto aggravato

La tecnica era sempre la stessa: approfittando della calca di persone, avevano asportato numerosi capi di abbigliamento da vari negozi della galleria del centro commerciale di Casamassima, nascondendoli nelle borse dopo aver rimossi i dispositivi antitaccheggio. Anche nel pomeriggio di ieri erano quasi riuscite nella fuga, quando sono state fermate dai carabinieri, che dopo averle perquisite hanno ritrovato i vestiti rubati - per un valore di 300 euro-, prelevati da tre differenti negozi. Sequestrate anche le forbicine con cui venivano tolti i dispositivi antitaccheggio

Le quattro donne sono al momento ai domiciliari in attesa di essere processate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestata a Casamassima la 'Banda delle tre sorelle': rubavano nei negozi d'abbigliamento

BariToday è in caricamento