menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si chiude il G7, Padoan: "Grande successo". Da Bari il 'Manifesto' per la crescita

Ultime riunioni, foto di famiglia e comunicato congiunto. I 7 Paesi hanno sottoscritto un documento sullo sviluppo, "affinché coinvolga tutti e non lasci indietro nessuno

Un comunicato congiunto come non accadeva da "molti anni", un 'Manifesto' per la crescita' e "mandato forte" per la cybersecurity: sono i risultati principali del G7 Finanziario di Bari, conclusosi oggi dopo tre giorni di colloqui e riunioni al Castello Svevo. Per il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, si è trattato di "un grande successo", poichè è stato "condiviso un comunicato comune". Le delegazioni hanno trovato punti d'intesa su diverse questioni globali, dalla "riforma delle banche multiregionali di sviluppo e sulla lotta al cyber crime, che è molto attuale" ha aggiunto il ministro. Dopo la chiusura dei lavori c'è stato spazio per la consueta foto di famiglia nel cortile del Castello.

I Paesi del G7, inoltre, hanno sottoscritto un 'Manifesto di Bari' per la crescita inclusiva, un "primo punto fermo - ha specificato Padoan - di policy di un percorso" che sarà portato avanti fin dal prossimo anno, con la presidenza canadese. Per il ministro, il documento potrà porre le basi per "inquadrare e mettere a sistema tutti gli strumenti di policy affinché la crescita ci sia, coinvolga tutti e non lasci indietro nessuno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento