rotate-mobile
Cronaca

Inchiesta sulla gara per realizzare il nuovo ospedale di Taranto: indagati Sannicandro e Stefanazzi

Concluse le indagini per il commissario straordinario dell'Asset Puglia ed ex assessore al Comune di Bari, nonché per l'attuale capo di gabinetto della Regione Puglia

La Procura di Bari chiuso le indagini in merito alla gara per la realizzazione del nuovo ospedale 'San Cataldo' di Taranto: risultano indagati Claudio Stefanazzi, attuale capo di gabinetto della Regione Puglia, ed Elio Sannicandro, commissario straordinario dell'Asset Puglia ed ex assessore al Comune di Bari, accusati di falso ideologico in concorso.teressati all'aggiudicazione dell'appalto dei lavori di realizzazione del nuovo ospedale. Lo riporta l'Ansa.

L'inchiesta è coordinata dal procuratore aggiunto, Alessio Coccioli, e dal pm Michele Ruggiero. Secondo gli inquirenti, sarebbero state redatte false attestazioni per la nomina della commissione di gara "con l'intento di avvantaggiare illecitamente una cordata di imprenditori interessati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta sulla gara per realizzare il nuovo ospedale di Taranto: indagati Sannicandro e Stefanazzi

BariToday è in caricamento