Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Ruba uno smartphone in via Sparano, rincorso e bloccato dalla vittima: in manette 39enne

L'uomo ha sfilato il telefono dalla tasca di una donna che passeggiava nella strada: è stato però sorpreso e fermato dalla stessa e da un suo familiare. La scena non è sfuggita a due carabinieri liberi dal servizio, che sono poi intervenuti

Sfila lo smartphone dalla tasca di una donna che passeggia in via Sparano, ma viene rincorso e bloccato dalla stessa vittima e da un suo familiare, per poi finire in manette.

E' accaduto l'altra sera intorno alle 20,30 nella via del centro cittadino. La scena non è sfuggita a due carabinieri liberi dal servizio che sono così intervenuti in aiuto della vittima, bloccando il fuggitivo e chiedendo l'intervento di una pattuglia del Nucleo radiomobile. Così l'uomo, un 39enne georgiano, è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria. Nel tentativo di divincolarsi dalla donna, le ha provocato contusioni ad un polso.

Il telefono cellulare, del valore di circa 200 euro, è stato recuperato e restituito alla vittima. Per il 39enne si sono invece aperte le porte della Casa Circondariale di Bari in attesa di giudizio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba uno smartphone in via Sparano, rincorso e bloccato dalla vittima: in manette 39enne

BariToday è in caricamento