menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco 2 Giugno e giardino 'Campione': assegnata la gestione di bar e locali

Aperte le buste per il bando promosso dal Comune. Nessuna offerta valida, invece, per il giardino 'Mimmo Bucci' del Libertà. Brandi: "Verrà gestito dai Salesiani"

Sono stati aggiudicati bandi per la gestione di due locali 'bar' al Parco 2 Giugno e nel giardino Michele Campione: si è concluso, infatti, l'iter di assegnazione avviato dalla ripartizione Patrimonio del Comune di Bari per il grande parco cittadino e l'area verde del quartiere Poggiofranco. Nel primo caso, comprendente il locale (da oltre un anno nel degrado), l'area pertinenziale e le strutture adibite a bagni pubblici, ha prevalso la ditta 'Lattanzi Vincenzo'. Per il giardino a due passi da via Caccuri, la ditta aggiudicataria è la 'Cassano Saverio'.

Nessuna assegnazione, invece, per il locale all'interno del giardino 'MImmo Bucci', nel quartiere Libertà: "Abbiamo deciso di affidarlo - ha affermato il vicesindaco Brandi - tramite quanto previsto dal regolamento sui beni comuni approvato lo scorso anno, alla comunità dei Salesiani che ormai da decenni rappresenta un punto di riferimento per l’intero quartiere, grazie alle numerose attività che svolge in favore di tutti i residenti. Crediamo non ci siano migliori sentinelle di loro, che si occupano del Libertà senza mai risparmiarsi, conoscendone la storia, il tessuto sociale e le dinamiche quotidiane. Siamo certi che, con la messa in funzione del locale, potrà tornare a essere animato anche il giardino”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento