menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giardino Maierotti, al via la pulizia delle vasche fognarie: "Stop ai cattivi odori"

Saranno espurgate le acque ristagnanti che, nei giorni scorsi, avevano provocato miasmi e la presenza di zanzare. Successivamente saranno apposte botole e montate le nuove pompe

Sopralluogo, questa mattina, dell'assessore comunale ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso, nel giardino 'Rita Maierotti' in corso della Carboneria, nel quartiere Libertà, per l'avvio delle operazioni di espurgo del ristagno d'acque presenti nelle vasche sottostanti, che aveva provocato la diffusione di cattivi odori e la presenza di zanzare, come segnalato dai residenti nelle scorse settimane. L'espurgo è stato realizzato da Aqp su richiesta del Comune.

L'impresa appaltatrice, invece, effettuerà un intervento per migliorare le botole che verranno coperte da una lamiera superficiale antiscivolo, dotata di apposite guarnizioni, per impedire lo sprigionarsi dei miasmi all'esterno. Infine saranno montate le pompe per il drenaggio delle acque per permettere, quando la nuova rete di fogna bianca di corso della Carboneria sarà completata, di condurre l'acqua nelle condotte di via Brigata Regina: Diamo seguito a quanto promesso - ha affermato Giuseppe Galasso - e sono fiducioso che l’intervento odierno risolverà il problema dei cattivi odori che rendevano impossibile intrattenersi nel giardino. Crediamo che, con il montaggio delle pompe e la chiusura delle botole, le difficoltà  vissute dai residenti in queste settimane saranno solo un ricordo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento