Cronaca Via Gentile

Panchine spostate, giostrine rovinate e graffiti: parco Rita Levi Montalcini preda dei vandali

Ecco come si presenta l'area verde a Carbonara, dove la scorsa settimana aveva effettuato un sopralluogo anche il consigliere municipale Michele Paloscia

Due delle panchine spostate

Il giardino Rita Levi Montalcini, a Carbonara, torna nuovamente nel mirino dei vandali. Nella gallery seguente vi mostriamo come si presenta l'area verde, in cui la scorsa settimana il consigliere di Municipio Michele Paloscia aveva effettuato un sopralluogo su richiesta dei residenti.

La prima segnalazione riguarda le panchine, che ignoti hanno rimosso - "sul pavimento rimangono i segni dei bulloni" spiega il consigliere -, per spostarle vicino agli alberi, un luogo più appartato. I vandali hanno però colpito anche gli spazi dedicati ai più piccoli: nel parco giochi, infatti, sono stati rimosse le sbarre di appoggio dell'altalena, con il rischio che i bambini possano cadere. Non mancano poi graffiti di ogni tipo, con simboli e messaggi poco adatti a chi usufruisce ogni giorno delle giostrine. 

Immagine 2-2-17

Anche le aree verdi sono state colpite: ai bordi del giardinetto sono stati abbandonati sacchi di rifiuti, lasciati in bella mostra dove tutti passeggiano. Anche l'area picnic è stata vandalizzata: il tavolo di legno è distrutto in più punti, con le doghe di legno abbandonate sul pavimento, e qualcuno si è divertito ad appendersi al tetto della capanna che ospita l'area. Con il risultato di lasciare pezzi di alluminio penzolanti che potrebbero ferire sia gli autori delle 'evoluzioni', sia i passanti. 

WhatsApp Image 2017-12-27 at 17.07.01(2)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panchine spostate, giostrine rovinate e graffiti: parco Rita Levi Montalcini preda dei vandali

BariToday è in caricamento