Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Donare medicinali per chi è in difficoltà: torna la Giornata di Raccolta del Farmaco

L'iniziativa si rinnova anche in Puglia: sabato prossimo, 10 febbraio, nelle farmacie aderenti, sarà possibile partecipare alla raccolta del Banco farmaceutico

Si svolgerà sabato 10 febbraio anche in Puglia la XVIII edizione della Giornata di Raccolta del Farmaco, per donare medicinali alle persone in difficoltà.

L’iniziativa, di rilievo nazionale, si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, in collaborazione con Aifa, Cdo Opere Sociali, Federfarma, Fofi, Federchimica Assosalute e BFResearch. Obiettivo è quello di raccogliere, attraverso la rete delle farmacie aderenti, medicinali da donare a chi, a causa di difficoltà economiche, non può acquistarli.

La Giornata è stata presentata questa mattina dal delegato della Fondazione onlus Banco Farmaceutico, Francesco Di Molfetta, con il presidente dell’Ordine interprovinciale dei Farmacisti di Bari e Bat, sen. Luigi d’Ambrosio Lettieri, i presidenti di Federfarma Bari, Vito Novielli e Federfarma Bat, Michele Pellegrini Calace.

Nelle sei province pugliesi, hanno aderito alla scorsa edizione della GRF 225 farmacie e, nelle solo province di Bari e Bat, 112 farmacie in cui sono stati raccolti 9.492 farmaci per un valore di 64.826 euro. Ne hanno beneficiato più di 52.000 persone assistite da 57 enti. Quest'anno nelle sole province Bari-Bat parteciperanno 115 farmacie che raccoglieranno farmaci per 55 enti.

A livello nazionale, in 5 anni (2012 – 2017) la richiesta di farmaci da parte degli enti è aumentata del 27,4%, mentre il numero degli indigenti è cresciuto in 1 anno del 4%. In particolare, sono aumentati i poveri minorenni, in crescita del 3,2% (soprattutto minorenni italiani, in aumento del 4,5%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donare medicinali per chi è in difficoltà: torna la Giornata di Raccolta del Farmaco

BariToday è in caricamento