menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dolcetti e doni per i più piccoli, Epifania di solidarietà al Sacrario militare

Grazie all'iniziativa di tre benefattori, circa un centinaio di bambini affidati a tre istituti religiosi baresi, hanno ricevuto doni per l'Epifania. La consegna questa mattina al Sacrario militare di Japigia

Dolcetti e giocattoli distribuiti in dono a circa cento bambini e bambine, provenienti da famiglie disagiate e affidati a tre istituti religiosi baresi. Epifania nel segno della solidarietà al Sacrario militare di Japigia, dove questa mattina si è tenuta la manifestazione, con l'arrivo della Befana e la consegna dei doni.

L'evento, che ha visto anche la partecipazione del coro degli Alpini, è nato dalla generosità di tre privati: Cosimo Manni, imprenditore, che ha donato i giochi, Michele Grieco, medico e presidente del comitato 'Befana Marinara Pescarello', dal quale sono stati donati i dolci, e Vanna Netti, architetto e madrina della manifestazione, che ha consegnato a tutte le bambine presenti un piccolo ricordino in oro. A ricevere i doni, i bimbi degli istituti 'Sant'Antonio', 'Volto Santo' e 'Annibale di Francia'. Alla manifestazione hanno preso parte anche il colonnello Donato Marasco, direttore del Sacrario dei caduto d'Oltremare di Japigia, e padre Francesco Di Nanna, cappellano della chiesa del Sacrario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento