Cronaca

Gioia del Colle, denunciato falso invalido: sequestrati 30mila euro

I militari hanno svelato la presunta truffa all'Inps ad opera di un 70enne che, in concorso con la moglie, avrebbe finto di essere affetto da Alzheimer per 6 anni. La scoperta durante un controllo dell'Ente pensionistico

Avrebbe percepito pensioni d'invalidità e accompagnamento perché riconosciuto affetto da Alzheimer, mentre invece svolgeva mansioni quotidiane incompatibili con la malattia. I militari della Guardia di Finanza di Gioia del Colle, a seguito di indagini avviate dalla Procura della Repubblica di Bari, hanno denunciato in concorso un 70enne e sua moglie per truffa aggravata ai danni dell'Inps.  E' stato proprio durante una visita straordinaria dell'Ente pensionistico che l'anziano avrebbe simulato l'infermità aiutato dalla coniuge. In 6 anni, l'uomo avrebbbe percepito indebitamente 30mila euro: la somma è stata sequestrata dai militari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia del Colle, denunciato falso invalido: sequestrati 30mila euro

BariToday è in caricamento