Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Gioia del Colle, bancarotta da 1 milione di euro: in manette 2 imprenditori

I finanzieri hanno arrestato due persone accusate, a vario titolo, di aver occultato le scritture contabili di un'azienda dedita alla produzione di imballaggi caseari, fallita nel 2012

I finanzieri hanno arrestato, questa mattina, due imprenditori, a vario titolo accusati, in concorso tra loro, di bancarotta fraudolenta aggravata, patrimoniale e documentale. In manette sono finiti due persone, un amministratore di diritto e uno ritenuto di fatto di una società gioiese nel settore sella produzione di imballaggi per prodotti caseari, fallita nel febbraio 2012. Secondo i finanzieri, sarebbero stati distratti fondi a disposizione della società per circa 1 milione di euro.

In base ad accertamenti contabili e testimonianze, gli indagati, avrebbero occultato le scritture contabili della società in modo da impedire la ricostruzione della reale situazione patrimoniale dell'azienda. Per le Fiamme Gialle, Ricciardi avrebbe assunto il ruolo di 'regista' della politica aziendale della società fallita, determinando e aggravando il dissesto economico, anche dopo le sue dimissioni formali da amministratore unico e la nomina di Lorenzo, ritenuto dagli investigatori un 'prestanome'

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia del Colle, bancarotta da 1 milione di euro: in manette 2 imprenditori

BariToday è in caricamento