menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gioia del Colle, droga nell'armadio: preso sorvegliato speciale

In un manette un 31enne del luogo: rinvenuti 90 grammi di hashish, nascosti in un sacchetto di cellophane: metà dello stupefacente era già suddiviso in dosi pronte per la vendita

I carabinieri hanno arrestato a GIoia del Colle un sorvegliato speciale 31enne del posto, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e violazione degli obblighi imposti. I militari, nel corso di una perquisizione a domicilio, hanno rinvenuto, in un armadio della camera da letto, un sacchetto in cellophane contenente 90 grammi di hashish, metà dei quali già suddivisi in dosi, pronte per lo spaccio. L'uomo è stato quindi sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo. La droga è stata quindi sequestrata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento