rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Gioia del Colle

Nella morsa del gioco d'azzardo e della droga, maltratta gli anziani genitori per farsi consegnare soldi: arrestato

E' accaduto a Gioia del Colle: secondo quando ricostruito dai carabinieri, le vessazioni da parte del 33enne si ripetevano da anni, fino a quando i due coniugi, stremati dall'atteggiamento violento del figlio, si sono rivolti ai carabinieri

Maltrattamenti e atteggiamenti violenti che si ripetevano da anni, fino a quando gli anziani genitori, stanchi di essere vittime del figlio 33enne, hanno deciso di rivolgersi ai carabinieri.

Così è finito in carcere un 33enne di Gioia del Colle. Dai successivi accertamenti e dalle denunce i militari hanno ricostruito come, ormai da anni, il giovane avesse vessato e mortificato i propri cari, fino ad indurli a consegnargli denaro che veniva utilizzato - secondo quanto emerso - per il gioco d’azzardo e nell'acquisto di sostanze stupefacenti.

Il culmine degli atteggiamenti provocatori è stato raggiunto negli ultimi giorni quando i genitori, ormai stremati dal violento atteggiamento del loro figlio, si sono rivolti ai Carabinieri della locale Stazione per informare e denunciare il tutto. Il giovane, al termine delle formalità, è stato quindi accompagnato in carcere a Trani.
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella morsa del gioco d'azzardo e della droga, maltratta gli anziani genitori per farsi consegnare soldi: arrestato

BariToday è in caricamento