Minacciano disabile per farsi consegnare denaro: arrestate due donne

L'episodio a Gioia del Colle. Il raggiro scoperto grazie alla segnalazione di un impiegato dell'ufficio postale, presso il quale le due avevano accompagnato la vittima affinché prelevasse i soldi

Hanno cercato di raggirare un 40enne con problemi psichici, minacciando ritorsioni e promettendo una prestazione sessuale per farsi consegnare del denaro. E' accaduto a Gioia del Colle, dove i carabinieri hanno arrestato due donne del luogo, una 39enne e una 29enne, accusate di tentata estorsione in concorso.

A consentire ai militari di scoprire il tentativo di raggiro è stata la segnalazione di un impiegato dell'ufficio postale di via Ricciotto Canudo, presso il quale le due donne avevano accompagnato la vittima, affinché prelevasse la somma di 50 euro che avevano preteso. Le due, infatti, avrebbero avvicinato l'uomo dicendo di essere in difficoltà economiche, chiedendogli quindi il denaro. Al rifiuto opposto dal malcapitato, le due, promettendogli una prestazione sessuale ed intimorendolo con ritorsioni, sotto la minaccia di percuoterlo, lo hanno allora accompagnato presso l’ufficio postale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo la segnalazione, una pattuglia dei carabinieri è giunta sul posto, e ha bloccato le due donne, che alla vista della pattuglia avevano tentato di allontanarsi frettolosamente. Compiuti gli accertamenti del caso, per le due sono scattate le manette e il trasferimento in carcere, disposto dalla Procura della Repubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento