Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Via Ricciotto Canudo

Aggrediscono e picchiano tre immigrati: un arresto e cinque denunce a Gioia

I sei, insieme a complici ancora in corso di identificazione, sarebbero i responsabili di una vera e propria 'spedizione punitiva' ai danni dei tre extracomunitari, aggrediti e percossi con mazze di legno mentre erano in strada

Hanno aggredito e picchiato tre immigrati, bloccandoli in strada e percuotendoli con mazze di legno, per poi dileguarsi velocemente. E' accaduto in via Ricciotto Canudo, a Gioia del Colle. Responsabili dell'aggressione sei persone: un 24enne, un 43enne, un 44enne, un 23enne ed un 19enne, tutti del luogo, denunciati in stato di libertà con l’accusa di lesioni personali aggravate, e un 25enne sorvegliato speciale del luogo, arrestato con le accuse di lesioni personali aggravate e violazione degli obblighi imposti.

A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno assistito all'aggressione, e hanno chiesto aiuto al 112. I carabinieri, intervenuti sul posto, sono riusciti così a rintracciare sei degli aggressori, mentre altri complici sono ancora in corso di identificazione.

Le tre vittime -  tre cittadini marocchini, un 19enne, un 18enne ed una 69enne, residenti a Gioia del Colle - sono state soccorse dal personale sanitario del punto di primo soccorso di Gioia: hanno riportato traumi e ferite in varie parti del corpo, venendo giudicati guaribili tra i 3 e gli 8 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono e picchiano tre immigrati: un arresto e cinque denunce a Gioia

BariToday è in caricamento