Cronaca

Gioia: scoperto caseificio abusivo, riforniva salumerie di tutta la regione

La scoperta fatta dai carabinieri del Nas durante un'ispezione notturna. Il caseificio era privo delle necessarie autorizzazioni regionali per l'esercizio dell'attività, ma non sono state riscontrate irregolarità dal punto di vista sanitario

Un caseificio abusivo è stato scoperto e sequestrato dai Carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni a Gioia del Colle. La scoperta è stata fatta dai militari durante un'ispezione notturna. Al momento del controllo, nel laboratorio di via Giovanni XXIII erano al lavoro una decina di operai. I carabinieri però hanno accertato che il caseificio, che riforniva peraltro numerose salumerie della regione, operava abusivamente, senza le necessarie autorizzazioni regionali e il bollo di riconoscimento CE necessari alla tracciabilità del prodotto.  Non sono state riscontrate invece irregolarità dal punto di vista sanitario.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gioia: scoperto caseificio abusivo, riforniva salumerie di tutta la regione

BariToday è in caricamento