rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Giordano Signorile è arrivato in Moldavia: "Un viaggio lunghissimo, orribile vedere le strade dell'Ucraina distrutte"

Il ballerino 19enne di Capurso, rimasto bloccato a Kiev con lo scoppio della guerra, è stato tratto in salvo ieri. In un video pubblicato oggi sui social annuncia di aver raggiunto la Moldavia: "Siamo sfiniti, ciò che ho visto mi rende molto triste"

Giordano Signorile è in Moldavia. Il ballerino 19enne originario di Capurso, rimasto bloccato con lo scoppio della guerra a Kiev, dove frequentava una scuola di danza, nella giornata di ieri è stato tratto in salvo grazie dell'intelligence italiana in collaborazione con l'unità di crisi della Farnesina. 

In un video pubblicato questa mattina nel gruppo Fb 'Sos Italiani bloccati', Giordano spiega di aver raggiunto la Moldavia: "Siamo al controllo dei passaporti - racconta - è stato un viaggio lunghissimo, siamo sfiniti ma per fortuna siamo qui". "E' stato orribile vedere le strade dell'Ucraina distrutte e piene di posti di blocco con tanti soldati e poliziotti armati - dice ancora il 19enne di Capurso - Tutto ciò mi rende molto triste, spero di poter tornare a Kiev al più presto quando la situazione sarà tranquilla, si spera. Comunque ciò che mi dà forza e coraggio è che non sono solo in questo lungo cammino. A presto".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giordano Signorile è arrivato in Moldavia: "Un viaggio lunghissimo, orribile vedere le strade dell'Ucraina distrutte"

BariToday è in caricamento