Cronaca

Giornali, riviste e libri scaricabili gratis su Telegram: scoperti 17 canali abusivi, scattano i sequestri

La Guardia di Finanza di Bari ha eseguito misure per i reati di riciclaggio, ricettazione, accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, furto e violazione della legge sul diritto d’autore

Diciassette canali su Telegram per scaricare illegalmente quotidiani, libri e riviste, in barba al diritto d'autore: la Guardia di Finanza di Bari ha eseguito sequestri per i reati di riciclaggio, ricettazione, accesso abusivo ad un sistema informatico o telematico, furto e violazione della legge sul diritto d’autore nei confronti di persone in corso di identificazione le quali, in concorso tra loro, introducendosi nei sistemi informatici di numerose società editrici di riviste, giornali e libri protetti da misure di sicurezza, hanno sottratto migliaia di file in formato Pdf tutelati dal diritto di autore, riversandoli illecitamente sull'app social.

Le indagini proseguono per ricostruire l’illecito giro di affari e individuare gli autori del reato nonchè le responsabilità penali delle società coinvolte

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornali, riviste e libri scaricabili gratis su Telegram: scoperti 17 canali abusivi, scattano i sequestri

BariToday è in caricamento