In cinquemila alla Marcia della Legalità: sindaci, studenti e parenti delle vittime insieme "contro le mafie"

Anche a Bari si è svolta la manifestazione organizzata da Libera: in testa al corteo con Antonio Decaro, sindaco di Bari e presidente Anci, gli altri primi cittadini minacciati nelle scorse settimane

Sono circa 5mila i partecipanti alla manifestazione in programma questa mattina per le strade di Bari, in occasione della 23ma 'Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime di Mafia', organizzata da Libera: la marcia è partita dallo Stadio della Vittoria, dove 26 anni fa vennero accolti migliaia di cittadini albanesi sbarcati con la nave 'Vlora'. In prima fila, nel corteo, assieme al sindaco di Bari e presidente dell'Anci, Antonio Decaro, i primi cittadini dei Comuni pugliesi in cui nelle scorse settimane vi erano state minacce e attacchi ai danni di sindaci o esponenti della Giunta, come avvenuto, nel Barese, a Gioia del Colle e Ruvo. Con i sindaci anche i familiari delle vittime di mafia pugliesi con indosso una maglietta raffigurante i volti dei parenti assassinati per mano della malavita. Nel corteo anche studenti e scolaresche che hanno esposto mani in cartoncino con le scritte 'libertà', 'rispetto' e 'coraggio'. Il corteo ha percorso le vie del quartiere libertà e il lungomare per poi concludersi in piazza Prefettura. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento