Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca

In arancione per dire no alla violenza sulle bambine: all'Università la radio-maratona con gli studenti

Celebrata anche a Bari la Giornata mondiale delle ragazze: a Giurisprudenza l'appuntamento organizzato da Terres Des Hommes in collaborazione con RadioKreattiva e Radio Uniba

Musica, parole, pensieri e striscioni per di no alla violenza di genere su bimbe e ragazze: è stato l'arancione il colore principale dei partecipanti alla maratona radiofonica di Terres des Hommes RadioKreattiva Bari e Radio Uniba nella Giornata mondiale delle bambine, organizzata nell'atrio della facoltà di Giurisprudenza barese: centinaia di studenti delle scuole medie e superiori hanno preso parte all'appuntamento scandito dallo slogan #orangerevolution e dalle interviste per RadioIndifesa, il canale web scolastico mirato alla conoscenza e alla riflessione su discriminazioni e stereotipi di genere.

Decaro: "I bambini hanno il diritto di essere felici"

Il sindaco Antonio Decaro, in un video messaggio, ha espresso il proprio sostegno all'iniziativa: "I bambini hanno il diritto di essere felici e di crescere proprio perché sono bambini. Noi adulti abbiamo il dovere di proteggerli in questo percorso. Purtroppo ci sono bambini che abbandonano l'infanzia troppo presto, ragazze maltrattate. Attuiamo questa rivoluzione, scuotendo le coscienze e proteggendo l'infanzia dei nostri bambini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In arancione per dire no alla violenza sulle bambine: all'Università la radio-maratona con gli studenti

BariToday è in caricamento