Cronaca

Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

15 - 16 novembre - Ogliastro Cilento (SA) .
La Sede AGUVS Roberto Belviso di Castellana Grotte, in rappresentanza delle sedi di Lecce, Messina e Mantova, il 15 e 16 novembre per invito della Sede AIFVS Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada di Ogliastro Cilento (SA), sarà presente all'evento.

Il Presidente Mariano Belviso e Stefania Bruno: Per noi è un piacere e un onore aver accettato l'invito a partecipare a questo evento, sperando che questa collaborazione sia di auspicio per unire in futuro tante altre realtà associative, unite nel ricordo, nel dolore e nell'unico obbiettivo che è quello di combattere le stragi della strada, per sensibilizzare l'opinione pubblica a una corretta guida nel rispetto delle regole, ma soprattutto per smuovere le istituzioni ad intervenire SUBITO, approvando in legge il reato di OMICIDIO STRADALE per scongiurare il ripetersi di queste tragedie.

Come ogni anno, nella terza domenica di novembre ricorre la Giornata Mondiale ONU dedicata al ricordo delle Vittime della Strada. L'Associazione Italiana Familiari e Vittime della Strada organizza sabato 15 e domenica 16 novembre una serie di iniziative per ricordare le vittime e per sensibilizzare le istituzioni e l'opinione pubblica alla sicurezza stradale.
Il bilancio sulle strade italiane è inaccettabile e sottovalutato: ogni giorno 13 persone uccise, 849 ferite, di cui circa 25 al giorno riportano invalidità gravi e permanenti.
Il programma stilato dalla Sede AIFVS di Ogliastro Cilento (SA) prevede in piazza Europa ad Ogliastro Cilento da sabato 15 il via alla campagna di sicurezza stradale del Pullman Azzurro della Polizia di Stato, per la prima volta sul nostro territorio ai fini di sensibilizzazione sociale, per scuotere le coscienze e motivare all'impegno di difesa dei diritti umani, in serata saranno proiettati dei video di prevenzione.
Domenica 16 alle ore 18,00 presso il centro sociale sarà celebrata una Santa Messa in onore delle Vittime della Strada. Diverse autorità saranno presenti, tra cui l'On. Sabrina Capozzoli della Camera Dei Deputati, On. Donato Pica Consigliere Regionale Della Campania, Amministratori locali di tutti i paesi limitrofi, Forze dell'ordine, Religiosi, Dirigenti scolastici e scolaresche, oltre alla collaborazione di diverse Associazioni tra cui l'Avis, Sede aifvs Anna Diglio di Avellino, Sede aifvs Biagio Lisa Comiso Ragusa oltre ai tanti familiari delle vittime. Intratterrà la serata di sabato il cantante Antonino Furnari.
Quindi grande partecipazione all'iniziativa, non solo per onorare le vittime, ma per esprimere adesione ai valori.

La nostra vita sia come una fiaccola, che si consuma producendo luce. La metafora della luce è utilizzata anche per sollecitare fortemente le istituzioni e la società ad accendere i riflettori sulla strage stradale e ad assumere impegni responsabili per la sua soluzione. Nel segno della luce chiedo che in ogni Comune venga illuminato un Monumento significativo, per dare luce al drammatico problema dell'incidentalità stradale.

Ufficio Stampa A.G.U.V.S. Roberto Belviso
Presidente Mariano Belviso

Ufficio Stampa A.I.F.V.S. Sede di Ogliastro Cilento
Responsabile Teresa Astone

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del ricordo delle vittime della strada

BariToday è in caricamento