Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Il diabete colpisce il 7% dei pugliesi. Domenica la Giornata Mondiale: stand informativi anche a Bari

Numerosi eventi per sensibilizzare l'opinione pubblica alla prevenzione e a corretti stili di vita. La Torre della Città Metropolitana si colorerà di blu

Il 7% dei pugliesi soffre di diabete ma altri 80mila non sanno di esserne affetti: i dati sul fenomeno arrivano a pochi giorni dalla Giornata del Diabete, in programma domenica prossima anche a Bari: nel capoluogo, in corso Vittorio Emanuele, di fronte a Palazzo di Città, vi sarà uno stand informativo dalle 9 alle 13 con una 'pesca di beneficenza', il tutto organizzato dall'Apgd, Associazione pugliese per l'aiuto ai giovani con diabete che distribuirà anche materiale informativo e fornirà indicazioni assieme ai volontari, medici, esperti e psicologi.  L'iniziativa in piazza sarà, quindi, l'occasione per informare le famiglie sia sugli aspetti sanitari legati a sintomi e gestione della patologia, sia su quelli relativi alla quotidianità e all'inclusione di questi ragazzi nella società, perché il diabete non ne condizioni i percorsi di vita. Per l'occasione, la torre del palazzo della Città Metropolitana, da sabato fino a lunedì', resterà accesa di blu.

Il diabete, secondo gli esperti, è una patologia destinata a crescere in modo esponenziale soprattutto fra la popolazione con oltre 40 anni. In Italia sono circa 3 milioni le persone affette da questa malattia e 250mila i giovani colpiti dal tipo 1, che non può essere prevenuto ma combattuto con diagnosi precoci e una gestione adeguata della patologia. L'associazione Apdg ha in corso, da alcuni anni, un progetto nelle scuole per sensibilizzare e informare docenti e personale scolastico di quegli istituti dove sia presente un alunno con diabete. "L'obiettivo - spiega Lucia Vitale, mamma di un ragazzo con diabete e presidente APDG - è consentire a questi ragazzi di perseguire i loro sogni con serenità, migliorando la loro qualità di vita, abolendo barriere e pregiudizi e favorendone l'integrazione nel rispetto dei loro diritti". L'associazione si sta battendo perché la Regione Puglia, come già hanno fatto altre regioni in Italia, recepisca il documento strategico 'Diabete e Scuola' elaborato dal Ministero della Salute in collaborazione con AGDI.

Gli eventi nella città di Bari sono coordinati dall’Unità Operativa dell’Università di Bari di Endocrinologia (prof. Francesco Giorgino) e dalla sezione pugliese della Società Italiana di Diabetologia (prof. Luigi Laviola) con i diabetologi del Policlinico e dell’Ospedale Giovanni XXIII, con il contributo prezioso della Associazione Diabetici Baresi Onlus e della APGD (Associazione Pugliese per l’aiuto al Giovane con Diabete) e, e si svolgono con il patrocinio del Comune di Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il diabete colpisce il 7% dei pugliesi. Domenica la Giornata Mondiale: stand informativi anche a Bari

BariToday è in caricamento