In auto un 'bazar' della droga e una pistola: due arresti a Giovinazzo

Una terza persona è stata denunciata. I tre sono stati sorpresi dai finanzieri a bordo di due autovetture: erano in possesso di diverse dosi di droga, mentre altra ne è stata rinvenuta nel corso di perquisizioni domiciliari

Fermati in auto e trovati in possesso di droghe di diverso tipo e di una pistola clandestina. Due pregiudicati sono stati arrestati e una terza persona è stata denunciata dai finanzieri del Gruppo Pronto Impiego Bari a Giovinazzo.

I tre sono stati fermati a bordo di due autovetture nel corso di controlli. Da subito i Baschi Verdi, insospettiti soprattutto dai corposi “curriculum” criminali dei tre fermati - come emerso  dalla consultazione delle banche dati - gravati da precedenti penali per reati in materia di stupefacenti e contro il patrimonio, hanno deciso di eseguire un accurato monitoraggio sia dei mezzi che delle persone. Difatti, su uno di essi, è stata rinvenuta una confezione in plastica custodita all’interno di un marsupio, contenente circa 11 grammi  di “speedball”, un mix di eroina e cocaina, suddivisi in 9 dosi già confezionate e grammi 2,34 di cocaina, anch’essa suddivisa in 6 dosi. Inoltre, la successiva perquisizione domiciliare eseguita presso l’abitazione di uno dei fermati nonchè l’ispezione su una delle due auto, ha consentito di rinvenire circa 30 grammi tra marijuana e hashish e, soprattutto, avvolta in un panno, una pistola Mod. 85 AUTO, cal. 8 mm. priva di marchio, con matricola abrasa e relativo munizionamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO: il sequestro della Finanza

Si è proceduto, quindi, a sottoporre a sequestro la sostanza stupefacente rinvenuta, l’arma con il suo equipaggiamento consistente in svariati proiettili, n. 2 telefoni cellulari con Sim Card, unitamente ad un’autovettura risultata priva di assicurazione. Al termine, di concerto con l’Autorità Giudiziaria, due responsabili sono stati tratti in arresto mentre per il terzo si è proceduto alla denuncia a piede libero.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Moto si schianta in Tangenziale, donna incinta tra i feriti: trasportata in codice rosso, è grave

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Cos'è il ''Bonus tiroide'' e come richiederlo

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento