Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Giovinazzo

Allaccio abusivo per rubare energia elettrica: 51enne beccato dai Carabinieri e arrestato

Una squadra di Enel ha consentito di stabilire che il contatore risultava cessato per morosità già dal 2010, e mai riattivato

Un 51enne di Giovinazzo è stato arrestato dai Carabinieri per furto di energia elettrica. I militari sono entrati nell'abitazione per una perquisizione notando che il contatore dell'energia risultava disattivato mentre tutti i locali avevano elettrodomestici accesi.

Una squadra di Enel ha consentito di stabilire che il contatore risultava cessato per morosità già dal 2010, e mai riattivato. Inoltre i tecnici hanno provveduto al distacco della calotta del contatore, appurando che a monte vi era un by-pass, eseguito mediante strappo dei cavi, e successivo allaccio direttamente alla rete pubblica. Il danno subito dall'Enel è di circa 5mila euro. Il 51enne è stato quindi collocato agli arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allaccio abusivo per rubare energia elettrica: 51enne beccato dai Carabinieri e arrestato

BariToday è in caricamento