Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Molfetta, non si ferma all'alt e ferisce 2 finanzieri: arrestato 45enne

In manette un barese risultato essere alla guida in stato di ebbrezza. Per i militari lievi escoriazioni al braccio e alla mano

Non si ferma al posto di blocco innescando un inseguimento nel quale rischia di prendere in pieno due finanzieri. E' finito così in manette, a Giovinazzo, un 45enne barese, arrestato per guida in stato di ebbrezza, lesioni e tesistenza a pubblico ufficiale. L'uomo era alla guida della sua auto nella quale viaggiava anche sua moglie: arrivato nei pressi di Giovinazzo, non si è fermato all'alt intimatogli dai baschi verdi.

Ha dapprima tentato di invertire la marcia, poi ha fatto finta di accostare al margine della carreggiata, per poi ripartire a folle città verso un'altra pattuglia delle Fiamme Gialle, accelerando e colpendo due militari (l'uno alla mano e l'altro all'avambraccio) che hanno fatto in tempo a spostarsi per evitare di venire travolti. Dopo un inseguimento pe rle vie di Giovinazzo, la vettura con a bordo il 45enne è stata bloccata. L'uomo è risultato positivo all'esame del tasso alcolemico. Ora attende il processo per direttissima. I militari sono stati accompagnati presso l'ospedale San Paolo di Bari: per loro la prognosi è di 5 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molfetta, non si ferma all'alt e ferisce 2 finanzieri: arrestato 45enne

BariToday è in caricamento