menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giovinazzo, spari dall'auto in corsa in piena notte: denunciato 26enne

Il responsabile è stato individuato dalla Guardia di Finanza grazie alla segnalazione di un militare che ha assistito all'episodio: recuperata e sequestrata l'arma, una pistola a salve

Hanno esploso alcuni colpi di pistola da un'auto in corsa, seminando il panico tra la gente che ancora si trovava in strada. E' accaduto nella tarda serata di ieri a Giovinazzo. Tra i presenti c'era anche un finanziere, che ha allertato la sala operativa delle Fiamme Gialle, facendo scattare le ricerche dell'auto di grossa cilindrata.

Una pattuglia del Gruppo Pronto Impiego di Bari ha così rintracciato l’autovettura segnalata. A bordo quattro giovani di età compresa fra i 22 e 28 anni, uno dei quali con precedenti per detenzione di sostanze stupefacenti.

I “Baschi Verdi” hanno sottoposto il veicolo a controllo, rinvenendo la pistola dalla quale erano stati esplosi i colpi, poi rivelatisi a salve in quanto l’arma era una fedele riproduzione di una Beretta modello 85, calibro 9, priva del tappo rosso, nonché alcune dosi di cocaina e di hashish.

L’arma e le sostanze stupefacenti sono state sequestrate, uno dei giovani è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per “porto abusivo di armi” e altri due soggetti sono stati segnalati alla Prefettura per detenzione di sostanze stupefacenti ad uso personale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento