Trattori in azione per sanificare le strade: a Giovinazzo si mobilitano gli agricoltori

Come già accaduto in altri Comuni pugliesi, in tanti hanno risposto all'appello di Coldiretti mettendo a disposizione i propri mezzi per le attività di sanificazione

I trattori degli agricoltori della Coldiretti si mobilitano in tutta la Puglia per sanificare strade e piazze (con la distribuzione di un disinfettante contenente un presidio medico chirurgico registrato dal Ministero della Salute), grazie all’uso di irroratori, nebulizzatori e atomizzatori. Come è accaduto ad esempio a Giovinazzo, con gli agricoltori di Coldiretti che hanno messo a disposizione i propri mezzi rispondendo alla chiamata alle armi contro il Coronavirus arrivata dall’Assessore alle Attività Produttive, Salvatore Stallone, che ha tempestivamente attivato il servizio di sanificazione.

“Abbiamo lanciato un appello a tutti gli associati a rendersi disponibili alle eventuali necessità delle autorità locali per contribuire alla più ampia opera di bonifica mai realizzata prima. I nostri agricoltori, che stanno dimostrando di essere la forza viva del Paese, non hanno perso tempo e con la generosità che li contraddistingue si sono messi a disposizione di tutte le amministrazioni locali del tacco d’Italia, da Foggia a Lecce”, spiega il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia.

Tanti i giovani agricoltori che hanno risposto all’appello di Coldiretti in tutta la regione per rendere un servizio utile alla collettività, con l’opera di sanificazione che nei prossimi giorni interesserà tutte le province pugliesi, ove le amministrazioni locali vorranno utilizzare al meglio la disponibilità espressa del mondo agricolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I trattori posso operare nelle città e nei paesi riuscendo a raggiungere – sottolinea la Coldiretti – anche le aree più interne e difficili dove i mezzi industriali sono in difficoltà per le ridotte dimensioni delle carreggiate e per le pendenze dei tracciati stradali. Si tratta di una mobilitazione che rafforza l’impegno degli agricoltori e contoterzisti in questo difficile momento di emergenza dove le aziende agricole sono impegnate al lavoro per garantire continuità delle forniture alimentari alla popolazione nonostante le evidenti difficoltà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento