Vandali in azione nella Villa Comunale di Giovinazzo, altalene spaccate. Il sindaco: "Stanco dell'inciviltà"

Divelti anche alcuni archetti che adornano e proteggono la Green Way Cittadina. Depalma: "nemmeno le telecamere, che pur ci sono e sono anche segnalate ed in evidenza, bastano a fermare questi gesti deplorevoli"

Vandali in azione nella VIlla Comunale di Giovinazzo: qualcuno (forse qualche 'bambino grande')  ha pensato bene di utilizzare impropriamente l'altalena per i piccoli fino a 6 anni, spaccando i montanti. Divelti anche alcuni archetti che adornano e proteggono la Green Way Cittadina 

“Ogni giorno Giovinazzo si sveglia portando alla luce episodi di inciviltà diffusa con danneggiamenti vari, il più delle volte a panchine, giochi  per bambini, bagni pubblici, fontanelle  per abbeverarsi, segnaletica stradale e tanti altri arredi urbani” afferma il sindaco Tommaso Depalma “e nemmeno le telecamere, che pur ci sono e sono anche segnalate ed in evidenza, bastano a fermare questi gesti deplorevoli e ingiustificati. Ma lo sdegno e il disappunto, mio e di quella parte di Giovinazzo sana che invece tiene alla propria città,  non è solo verso chi compie i gesti in sé ma anche verso coloro che si disinteressano e si girano dall’altra parte mentre questi gesti vigliacchi e barbari vengono perpetrati nei confronti di ciò che gli appartiene. Si sperava che la tragedia del Covid-19 potesse cambiare le persone e, invece, neanche la più cruenta delle lezioni è bastata per cambiare in meglio le persone. Ora, però, sono stanco. Se non vedo un cambiamento e un’inversione di tendenza sana e consapevole, potrei anche decidere di chiudere le aree giochi e gli spazi a verde della città. E non sarebbe giusto nei confronti di quei bambini che non hanno fatto nulla di male a convivere con degli adulti vigliacchi e incivili. Mi auguro che insieme al vaccino anti Covid venga trovato anche quello contro la stupidità della gente. Ma su quest’ultimo ho seri dubbi" conclude Depalma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento