Giulio Amoruso di Molfetta scomparso a Bologna ritrovato morto a Parigi

Il corpo senza vita del 43enne, scomparso da Bologna il 20 gennaio scorso, è è stato ritrovato sul greto di un corso d'acqua

E' stato trovato morto a Parigi Giulio Amoruso, il 43enne di Molfetta scomparso da Bologna, dove viveva da tempo, il 20 gennaio scorso. Il corpo senza vita dell'uomo è stato ritrovato nei pressi del greto di un corso d'acqua nella capitale francese. La notizia è riportata oggi dalla Gazzetta del Mezzogiorno.

I familiari, informati del ritrovamento nella notte tra lunedì e martedì, domani saranno a Parigi per il riconoscimento ufficiale. Le cause della morte non sono ancora chiare: Giulio potrebbe essersi tolto la vita, oppure potrebbe essere stato ucciso. A fare maggiore chiarezza su quello che è accaduto al 43enne sarà l'autopsia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Del caso di Giulio si era interessata anche la trasmissione "Chi l'ha Visto", attraverso la quale amici e parenti avevano lanciato un appello per ritrovare l'uomo.  All'indomani della scomparsa, i vicini di casa avevano raccontato di aver sentito provenire dal suo appartamento le voci di due uomini che discutevano e quella di un bambino o di una bambina proprio nel giorno in cui Giulio è sparito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento