Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Municipalizzate più 'rosa', Decaro: "Parità di genere anche nei cda"

Il primo cittadino, dopo l'incontro con gli Stati Generali delle Donne, conferma l'intenzione di rispettare gli impegni presi in campagna elettorale, anche sulla riduzione dei costi: "Dipendenti nei consigli d'amministrazione"

Parità di genere anche nella nomina dei Cda delle municipalizzate: il sindaco di Bari, Antonio Decaro, dopo l'incontro, nei giorni scorsi, con le rappresentanti degli Stati generali delle donne, conferma l'intenzione di rendere più rosa le 'catene di comando' delle aziende con partecipazione comunale, accogliendo, dopo la formazione della Giunta, anche le richieste del movimento.

Decaro ha dichiarato che "le nomine dei CdA delle municipalizzate ad oggi sono oggetto del dibattito in Consiglio Comunale, a cui io stesso ho chiesto di indicarmi i criteri e le linee guida per individuare i nuovi componenti. Sono convinto - ha proseguito - che il Consiglio comunale condividerà le mie richieste di ridurre i costi dei CdA attraverso l’inserimento dei dipendenti comunali nei consigli e la riduzione degli emolumenti dei singoli componenti. A queste richieste si aggiunge sicuramente anche l’impegno e la volontà di rispettare il criterio della parità di genere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Municipalizzate più 'rosa', Decaro: "Parità di genere anche nei cda"

BariToday è in caricamento