Gli emigranti, le luminarie, l'America, Hoboken, un film documentario

Ancora un riconoscimento per Molfetta, questa volta per l'associazione Oll Muvi, quelli di I Love Molfetta. Si tratta di una targa consegnata a Roberto Pansini, ideatore dell'ambizioso progetto, e per il costante impegno verso la grande comunità degli emigrati molfettesi nel mondo.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BariToday

Nel New Jersey, questa volta, si sale sul palco non per cantare, ma perchè Danny Altilio, referente del Club Madonna dei Martiri di Hoboken, a nome di tutti gli organizzatori dell'Hoboken Italian Festival 2015, vuole ringraziare donando una targa speciale con dedica personalizzata a chi da lontano si è impegnato ad "illuminare la tradizione". 

Nel giorno della festa, ad Hoboken, sabato 12 settembre 2015, con la Madonna dei Martiri collocata nel Frank Sinatra Park, e una folla di fedeli a seguito, sul grande palco dove alle spalle c'è lo skyline di Manhattan, si svolge una "piccola" cerimonia, vengono chiamati a salire oltre al Presidente Nick Latino e il Vice Presidente Marco Ciccolella, anche Mons. Giuseppe de Candia, Cosimo Zanna in rappresentanza del Gruppo Casillo e  Roberto Pansini ideatore del progetto che ha permesso di illuminare la festa americana con le famose luminarie pugliesi, per questa occasione c'è anche il comandante della stazione carabinieri di Molfetta, Giuseppe Malerba

I tre molfettesi ricevono una targa di ringraziamento ufficiale per le attività svolte e per aver creduto in questa iniziativa: “vedere le luminarie molfettesi accese, qui ad Hoboken era da sempre un sogno, oggi è realtà!” questo il commento del Presidente di quest'anno Nick Latino. “ Con questa meravigliosa donazione ogni anno la festa sarà illuminata non da uno ma, da mille colori diversi. Grazie per tutto”. 

Ancora un riconoscimento, questa volta per l'associazione Oll Muvi, quelli di I Love Molfetta. Si tratta di una targa consegnata a Roberto Pansini, per il costante impegno verso la grande comunità degli emigrati molfettesi nel mondo. Un’altra a Mons. Giuseppe de Candia che, con oltre 40 anni di emigrazione sulle spalle è un pilastro per i molfettesi nel mondo, e l’ultima all’ emozionantissimo Cosimo Zanna, il quale non immaginava minimamente della grande organizzazione e accoglienza che gli avrebbero riservato i molfettesi ad Hoboken nel New Jersey. 

Applausi da parte di tutti i presenti, tanti i commenti positivi per l’impegno profuso. Dopo la premiazione, la processione è proseguita verso la chiesa di St. Francis per il rientro, sempre passando sotto le luminarie molfettesi. 

Ad Hoboken si respira sempre più aria di Molfetta 

Questo è la prima parte del film-documentario:, "work in progress", realizzato dalla Serious Production con la regia di Riccardo Marino dal titolo: "ILLUMINIAMO LA TRADIZIONE"

Torna su
BariToday è in caricamento