Gran Premio di Bari del 2 e 3 Maggio: le limitazioni al traffico

Tutte le restrizioni impartite dalla Polizia municipale per consentire lo svolgimento della rievocazione storica del Gran Premio di Bari, dal 28 aprile al 3 maggio

Per consentire il regolare svolgimento della rievocazione storica del Gran Premio di Bari, in programma fino a domenica 3 maggio con ordinanza la Polizia Municipale ha disposto le seguenti limitazioni al traffico:

I.      Dalle ore 5 del giorno 28 aprile 2015 alle ore 24 del giorno 3 maggio 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione”  in piazza della Libertà;

II.      Dalle ore 5 del giorno 29 aprile 2015 alle ore 14 del giorno 2 maggio 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione”  sul c.so Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Roberto da Bari, per un tratto di 20 metri circa antistante il colonnato del teatro Piccinni;

 III.      Dalle ore 14 del giorno 2 maggio 2015 alle ore 24 del giorno 3 maggio 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione”  sul corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Cairoli e piazzale IV Novembre;

 IV.      Il giorno 2 maggio 2015, dalle ore 17 alle ore 20.30, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di transito” sul corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e piazzale IV Novembre;

 V.      Il giorno 3 maggio 2015:                       

1. dalle ore 2 alle ore 14, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione” sulle seguenti strade e piazze:

a.    corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e via Cairoli;

b.    piazza Massari, ambo i lati della carreggiata con direzione di marcia da c.so Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia;

c.    piazza Federico II di Svevia, ambo i lati, compreso tutto il piazzale antistante l’Arco Alto e l’Arco Basso, la zona circostante il piazzale ed i marciapiedi;

d.    corso sen. A. De Tullio, ambo i lati, tratto compreso tra piazza Federico II di Svevia e piazzale C. Colombo;

e.    piazzale C. Colombo;

f.      lung.re Imp. Augusto, ambo i lati, compresi i tratti di strada di accesso alla città vecchia;

g.    piazzale IV Novembre;

2.      dalle ore 5 alle ore 16, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione” su corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione civica dispari, per un tratto di circa 30 metri, individuato dalla intersezione con via Lombardi verso piazza Massari;

3.      dalle ore 7 alle ore 14, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di circolazione” sulle seguenti strade e piazze:

a.    c.so Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazzale IV Novembre;

b.    piazza Massari, carreggiata con direzione di marcia da c.so Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia;

c.    piazza Federico II di Svevia;

d.    corso sen. A. De Tullio, tratto compreso tra piazza Federico II di Svevia e piazzale C. Colombo;

e.    piazzale C. Colombo;

f.      lung.re Imp. Augusto;

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

g.    piazzale IV Novembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento