menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gran Premio di Bari del 2 e 3 Maggio: le limitazioni al traffico

Tutte le restrizioni impartite dalla Polizia municipale per consentire lo svolgimento della rievocazione storica del Gran Premio di Bari, dal 28 aprile al 3 maggio

Per consentire il regolare svolgimento della rievocazione storica del Gran Premio di Bari, in programma fino a domenica 3 maggio con ordinanza la Polizia Municipale ha disposto le seguenti limitazioni al traffico:

I.      Dalle ore 5 del giorno 28 aprile 2015 alle ore 24 del giorno 3 maggio 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione”  in piazza della Libertà;

II.      Dalle ore 5 del giorno 29 aprile 2015 alle ore 14 del giorno 2 maggio 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione”  sul c.so Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e via Roberto da Bari, per un tratto di 20 metri circa antistante il colonnato del teatro Piccinni;

 III.      Dalle ore 14 del giorno 2 maggio 2015 alle ore 24 del giorno 3 maggio 2015, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione”  sul corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Cairoli e piazzale IV Novembre;

 IV.      Il giorno 2 maggio 2015, dalle ore 17 alle ore 20.30, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di transito” sul corso Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Cairoli e piazzale IV Novembre;

 V.      Il giorno 3 maggio 2015:                       

1. dalle ore 2 alle ore 14, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione” sulle seguenti strade e piazze:

a.    corso Vittorio Emanuele II, ambo i lati, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e via Cairoli;

b.    piazza Massari, ambo i lati della carreggiata con direzione di marcia da c.so Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia;

c.    piazza Federico II di Svevia, ambo i lati, compreso tutto il piazzale antistante l’Arco Alto e l’Arco Basso, la zona circostante il piazzale ed i marciapiedi;

d.    corso sen. A. De Tullio, ambo i lati, tratto compreso tra piazza Federico II di Svevia e piazzale C. Colombo;

e.    piazzale C. Colombo;

f.      lung.re Imp. Augusto, ambo i lati, compresi i tratti di strada di accesso alla città vecchia;

g.    piazzale IV Novembre;

2.      dalle ore 5 alle ore 16, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di sosta - zona rimozione” su corso Vittorio Emanuele II, lato numerazione civica dispari, per un tratto di circa 30 metri, individuato dalla intersezione con via Lombardi verso piazza Massari;

3.      dalle ore 7 alle ore 14, e comunque fino al termine delle esigenze, è istituito il “divieto di circolazione” sulle seguenti strade e piazze:

a.    c.so Vittorio Emanuele II, tratto compreso tra via Marchese di Montrone e piazzale IV Novembre;

b.    piazza Massari, carreggiata con direzione di marcia da c.so Vittorio Emanuele II a piazza Federico II di Svevia;

c.    piazza Federico II di Svevia;

d.    corso sen. A. De Tullio, tratto compreso tra piazza Federico II di Svevia e piazzale C. Colombo;

e.    piazzale C. Colombo;

f.      lung.re Imp. Augusto;

g.    piazzale IV Novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento