menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gravina patrimonio mondiale dell'Unesco? La sfida è possibile

Sopralluogo nella cittadina murgiana dei tecnici del Mibac per vagliare i requisiti e impostare l'iniziativa. Prevista una forte partnership con la vicina Matera nell'ambito del comune habitat rupestre

Gravina patrimonio mondiale Unesco, missione non impossibile e già in corso. Nella città murgiana si è svolto, in questi giorni, il sopralluogo di alcuni tecnici del Ministero per i Beni Culturali, con lo scopo di verificare i requisiti in possesso per entrare nella prestigiosa lista redatta dall'organizzazione internazionale.

Nel corso di un incontro pubblico, il sindaco Alesio Valente, ha spiegato l'iniziativa, sottolineando la partnership strategica con la vicina città Unesco di Matera, nell'ambito del comune itinerario rupestre: "Quello con Matera è un rapporto importante - ha spiegato il primo cittadino - è il segno di un’unità di intenti ma anche di un’affinità ideale: siamo sempre più convinti che lo sviluppo di un territorio non si misuri dal numero più o meno alto dei suoi lampioni e delle sue strade, ma dalla tutela e dalla valorizzazione della propria storia e della propria identità".

I tecnici del ministero presenti a Gravina, Gianni Bonazzi e Francesca Riccio hanno analizzato la situazione di Gravina, per la quale, pur essendoci le condizioni di base, va espletato un lungo lavoro di approfondimento sulla conoscenza dei luoghi "per meglio definire - ha affermato Riccio - le specificità dell’habitat rupestre gravinese ed appurarne l’unicità". Saranno necessari, dunque, altri sopralluoghi. A fianco di Gravina c'è il sindaco di Matera, Salvatore Adduce. "Siamo pronti a lavorare con voi – ha confermato – perché voi, come noi, possedete un patrimonio unico, che è interesse di tutti salvaguardare ed offrire al mondo intero. Insieme si può".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento