Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Gravina in Puglia

A Gravina l'incendio minaccia ancora il bosco Difesa Grande: rogo circoscritto, mezzi schierati per bloccare le fiamme

Nella tarda serata di ieri il rogo, scoppiato mercoledì sera, ha ripreso vigore: vigili del fuoco, Arif e Protezione civile sono al lavoro per evitare che le fiamme intacchino il cuore del bosco

Continuano ancora oggi  sulla Murgia barese, a Gravina, le operazioni di spegnimento dell'incendio che da mercoledì sta interessando una vasta zona a ridosso del bosco Difesa Grande. L'incendio, inizialmente riportato sotto controllo grazie all'imponente lavoro di decine di squadre di vigili del fuoco, Arif, protezione civile, carabinieri forestali e polizia locale, ha ripreso vigore nella serata di ieri. Sul posto stanno operando anche due Fireboss.

Le fiamme, che sarebbero partite, secondo quanto riferito su Fb dal sindaco Alesio Valente, "da un terreno in cui si bruciavano incautamente stoppie", hanno finora interessando circa 200 ettari, in prevalenza terreni privati, interessando solo marginalmente il bosco. 

Il rogo al momento è stato circoscritto, ma l'attenzione resta alta. Nelle ultime ore, spiega sempre il primo cittadino, è stato creato "un cordone" di uomini e mezzi sul margine di Difesa Grande per impedire l'avanzata delle fiamme: "Si continua a lavorare senza sosta", scrive su Fb il sindaco. "Grazie a quanti, con sacrificio ed umiltà, stanno lavorando ormai da due giorni per vincere questa sfida".
 

*La situazione delle fiamme nella serata di ieri

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Gravina l'incendio minaccia ancora il bosco Difesa Grande: rogo circoscritto, mezzi schierati per bloccare le fiamme

BariToday è in caricamento