Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Gravina in Puglia

A Gravina quasi mille ettari distrutti dalle fiamme, quinto giorno di incendio: rinforzi dei vigili del fuoco da altre due regioni, Canadair e Fireboss

Tra aree del bosco Difesa Grande e terreni privati, molto vasta la superficie andata in fumo: centinaia di uomini sono al lavoro per salvare quel che resta dell'area boschiva e impedire che le fiamme raggiungano le zone abitate

Cinque giorni di lotta ininterrotta, di fiamme che sembravano finalmente vinte e poi hanno ricominciato ad ardere: sono quasi mille gli ettari finora andati in fumo a Gravina, tra terreni privati e aree appartenenti al bosco Difesa Grande.

Centinaia di uomini tra vigili del fuoco, volontari di Protezione civile e Arif (Agenzia regionale per le attività irrigue e forestali) e carabinieri forestali sono ancora al lavoro per domare le fiamme. Rinforzi sono arrivati dalle squadre dei vigili del fuoco dalla Campania e dall'Emilia Romagna, mentre sul posto sono tornati anche Canadair e Fireboss per i lanci d'acqua dall'alto. Gli sforzi per contenere le fiamme si concentrano anche per evitare che raggiungano zone abitate.

(foto Twitter Vigili del fuoco)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Gravina quasi mille ettari distrutti dalle fiamme, quinto giorno di incendio: rinforzi dei vigili del fuoco da altre due regioni, Canadair e Fireboss

BariToday è in caricamento